Evoluzione della specie

17Mag09

Il Washington Post sostiene che il governo americano debba proteggere l’industria dei giornali dalla tecnologia attraverso l’applicazione di nuove leggi.

Viene innanzitutto enfatizzata la necessità di modificare la legge sul copyright affinché “the taking of entire Web pages by search engines, which is what powers their search functions, is not fair use but infringement”. Si suggerisce di tutelare le “Hot News” così da poter perseguire legalmente coloro che diffondono gli scoop nel web. Viene proposta una tassazione al fine di promuovere e sostenere l’industria. Infine, si consiglia di eliminare le restrizioni sulla proprietà e di ammorbidire le regole di antitrust al fine di permettere all’industria media di coalizzarsi.

I giornali dovrebbero piuttosto essere incoraggiati e aiutati ad affrontare il futuro, adeguandosi alle richieste del mercato!

Interessante anche il post di Alberto che, parlando della nuova versione digitale de La Stampa, si chiede che senso abbia replicare il quotidiano su un supporto elettronico invece di reinventare l’esperienza di lettura.

Non posso che trovarmi d’accordo ma non nascondo una certa curiosità: domani, alla Fiera del Libro non perderò l’occasione di passare da Tombolini per toccare con mano l’Epaper.

Annunci


No Responses Yet to “Evoluzione della specie”

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: